Marchio Posa Qualità Serramenti: Anfit ratifica

Anfit l’Associazione Nazionale per la Tutela delle Finestre Made in Italy, pone la propria firma sul Marchio Posa Qualità Serramenti

Anfit ha ufficialmente siglato l’accordo per il progetto Marchio Posa Qualità Serramenti dopo esserne stata uno dei promotori. “Si tratta – commenta la presidente di Anfit Laura Michelini – di uno strumento innovativo per distinguere la qualità dei prodotti e la professionalità dei serramentisti italiani oltre ad una garanzia per il consumatore”.

Anfit, assieme a CNA, Confartigianato, LegnoLegno,  FederlegnoArredo, PVC Forum e Unicmi, ovvero l’intero fronte associativo che rappresenta le migliori realtà produttive italiane della filiera dei serramenti, hanno siglato, alla fine dello scorso anno, un accordo per il lancio sul mercato italiano di un marchio di qualità sulla posa dei serramenti.

Dopo averne definito le caratteristiche, il Marchio Posa Qualità Serramenti (anzi, per essere più precisi, i tre Marchi: Progettazione, Posa e Assicurazione) è destinato a distinguere i migliori produttori italiani di serramenti, offrendo ai consumatori italiani finalmente uno strumento utile per individuare le aziende più affidabili.

In questo modo, il produttore di serramenti potrà garantire al cliente  le prestazioni reali di un serramento,  con una posa qualificata che potrà attestare e garantire nel tempo ciò che ha venduto. Un Marchio rigoroso sulla posa è una forma di garanzia reale e tangibile da proporre al consumatore.

Il progetto Marchio Posa Qualità Serramenti prevede un piano di formazione che coinvolgerà tutta la filiera del serramento. Un Marchio che certificherà la qualità della progettazione della posa attraverso severi test di laboratorio e garantirà e verificherà la sua corretta esecuzione attraverso controlli a campione.

Tutto questo servirà per assicurare al consumatore italiano una reale rispondenza delle prestazioni del serramento installato, che sarà assicurato per 5 anni, estendibile a 10 anni.

Infatti, per i produttori in possesso del Marchio Posa Qualità Serramenti, la polizza assicurativa copre i danni derivanti da errata posa in opera dei serramenti.

Grazie alla sinergia di tutte le Associazioni e dell’intera filiera italiana del serramento, entro il prossimo biennio, si consentirà ai consumatori di poter usufruire di una rete di serramentisti qualificati presso i quali acquistare serramenti di qualità garantiti in tutte le loro prestazioni. Il Marchio Posa Qualità Serramenti, insomma, significa una sfida complessiva di sistema per:

•               la tutela e la valorizzazione del prodotto di qualità assemblato in Italia;

•               la tutela e la valorizzazione della professionalità dei costruttori di serramenti italiani, ovvero di operatori qualificati;

•               la tutela del consumatore italiano e la garanzia di un acquisto consapevole.

 

https://www.guidafinestra.it/marchio-posa-qualita-serramenti-anfit-ratifica/Marchio Posa Qualità Serramenti: Anfit ratifica